Il nostro sito web non è ottimizzato per la versione del vostro browser.

Visualizza comunque la pagina

Le procedure di accreditamento da parte del Sistema di accreditamento svizzero (SAS) nella migliore delle ipotesi vanno in ogni caso a scapito dell’efficienza e nella peggiore rasentano l’abuso di potere

14 Novembre 2022 – Interpellanza | Fabio Regazzi (il Centro)

Il Consiglio federale è incaricato di istituire un sistema d’accreditamento per gli organismi che esaminano i prodotti o ne valutano la conformità o che svolgono attività analoghe riguardo a persone, servizi o procedure. L’autorità competente per il rilascio dell’accreditamento e la definizione dei relativi costi è il SAS, subordinata alla SECO. La persona assoggettata viene informata in anticipo delle spese presumibili e, seppur non previsto per legge, l’accettazione del preventivo è di fatto necessaria per l’espletamento della procedura. Si chiedono lumi sulla non entrata in materia delle contestazioni presentate dal Laboratorio di Diagnostica Molecolare SA di Lugano, così costretta ad accettare il preventivo.

Partecipa anche tu!